16-02-16

Produzione impasto piadina

Scopri le curiosità dei vari impasti

La produzione dell’impasto della piadina cambia da zona a zona!

Sapevate che non esiste un unico impasto per la piadina ma nel corso degli anni gli ingredienti e la lavorazione sono cambiati?

Inizialmente le “Azdore” (le massaie, le padrone di casa) preparavano l’impasto della piadina con acqua, sale e strutto di maiale (oppure olio), poi formavano delle piccole pagnotte e le tiravano con il mattarello fino ad ottenere dei dischi di vario spessore da cucinare rapidamente e a fuoco vivace.

Nel corso degli anni gli ingredienti e la lavorazione utilizzata sono cambiati e dove la povertà era particolarmente pesante si preparava la pjida armescla (la piadina mescolata) che veniva ottenuta mescolando la farina di granoturco con quella di grano e andava ad identificare proprio “la piadina della miseria”.

Verso gli anni trenta, poi, sono stati introdotti la lievitazione e il bicarbonato, quest’ultimo con l’inconveniente che ingialliva l’impasto, inconveniente eliminato, in seguito, dai fornai grazie all’introduzione della dose.

La produzione dell’impasto per piadina che produciamo è realizzato solo con ingredienti naturali e certificati e viene prodotto con passione dalle nostre mani esperte così come piadine artigianali, crescioni surgelati e lasagne verdi.

La produzione dell'impasto per piadina permette di risparmiare tempo, ma con la garanzia di un prodotto di qualità!

Richiedi maggiori informazioni

Ragione sociale
Nome (*)
Cognome (*)
Indirizzo
Codice postale (cap)
Città (*)
Telefono
E-mail (*)
Messaggio (*)
Informativa Privacy*
Letto e compreso
Attività di marketing*
do il consensonon do il consenso
I campi contrassegnati con il simbolo (*) sono necessari per inviare il messaggio